• Le città più "cliccate"
  • Cerca la tua città

  • Roma
  • Milano
  • Torino
  • Napoli
  • Perugia
  • Palermo
  • Bergamo
  • Firenze
  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Genova
  • Ancona
  • Arezzo
  • Brescia

10 cose da non fare mai durante il sesso

Intimate moments for this couple

Esiste un galateo anche nel sesso. Se è vero che il sesso dovrebbe essere divertente, libero, crudo e sexy, è altrettanto vero che ci sono delle cose che proprio non vanno fatte.

Quali? Ne abbiamo raccolte 10 per aiutarti a non iniettare una dose di stupidità in quella che può essere un’esperienza sessuale emozionante. Siamo pronti a scommettere che almeno una di queste situazioni l’hai provata sulla tua palle.

1 – Piangere – Non importa se si sta provando l’esperienza sessuale più entusiasmante della propria vita, non è proprio il momento di piangere. Il proprio partner infatti, potrebbe pensare di aver fatto qualcosa di sbagliato.

2 – Nominare il/la proprio/a ex – Anche se il senso del tuo discorso sia quello di dire che lui o lei è migliore del predecessore, farlo mentre si è nudi non è mai una buona idea. Si rischia che il partner attuale passi il resto del tempo a farsi domande sul tuo passato.

3 – Dire apertamente che sta sbagliando – Ok, quando qualcosa proprio non piace va detto. Ma perché non provare a farlo in maniera positiva? Cioè, se lui o lei sta facendo qualcosa che non piace, provare a dire qualcosa tipo “Cambiamo,?Mi piace quando mi fai questo”, può essere un modo delicato e non offensivo per fargli capire che si era davvero appagati.

4 – Rispondere al telefono – A meno che non sia una cosa di vitale importanza, chiunque sia può attendere.

5 – Cercare di nascondersi – Durante il sesso, non è proprio il momento di pensare a come il mondo possa vederci se pratichiamo certe posizioni o certe pratiche. Oltretutto in questo modo si potrebbe comunicare al partner una certa mancanza di fiducia.

6 – Sbagliare nome – In questo caso ci troviamo di fronte al miglior modo per far terminare un rapporto sessuale, causando danni irreversibili al rapporto.

7 – Sbadigliare – Mostrarsi assonnati, dà prova di mancata concentrazione e di disinteresse. Il che può rovinare il momento.

8 – Fingere l’orgasmo – Qui un po’ ogni donna è colpevole. Ma è meglio non farlo più: il proprio partner potrebbe sentirsi inadeguato. Se proprio questa volta non è possibile raggiungere l’apice del piacere, meglio farmarsi e spiegare i motivi. Può succedere di non sentirsi sempre al top del coinvolgimento ma, qualunque sia la ragione, si hanno molte più probabilità di non offendere il proprio partner, parlandogli e spiegandogli in tutta tranquillità.

9 – Parlare di altre cose – Dire cose non correlate al rapporto sessuale che si sta avendo è sbagliato. Bando ad affermazioni tipo “mi sono dimenticata di accendere il forno”, oppure “mi sono dimenticato di chiamare mia madre”.

10 – Flatulenze – Può capitare. Se questa volta è successo, meglio parlarne e cercare di riderci su.