• Le città più "cliccate"
  • Cerca la tua città

  • Roma
  • Milano
  • Torino
  • Napoli
  • Perugia
  • Bergamo
  • Palermo
  • Firenze
  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Genova
  • Ancona
  • Arezzo
  • Brescia

15 curiosità sul pene

curiosita pene

Il pene è un organo molto curioso; intorno a lui circolano da sempre miti, leggende e verità curiose che è il caso di scoprire.

Ecco 15 curiosità sul pene che (forse) non conoscevi:

1 – Niente cervello – Il cervello, pur essendo una delle zone erogene più forti del corpo umano, non è coinvolto nell’eiaculazione. Pare che invece lo sia il midollo spinale.

2 – La festa del “pene di ferro” – In Giappone, ogni anno si celebra la “festa del pene di ferro”, in cui si porta in processione un grosso fallo allo scopo di propiziare fortuna, abbondanza e prosperità.

3 – Notti dure – In media, l’uomo ha dalle 3 alle 5 erezioni notturne, della durata di 10 minuti circa. Tutto questo serve per mantenere ben rodato tutto il meccanismo.

4 – Questione di dimensioni – Contrariamente a quanto si può pensare, le dimensioni del pene “a riposo” e quelle del pene in erezione, non sono collegate. Uno studio scientifico pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Sexual Research, ha dimostrato come i peni più corti guadagnino ben l’86% quando sono in erezione. I colleghi più lunghi guadagnano appena il 47%.

5 – Non è un muscolo – Le leggende popolari devono arrendersi, il pene non è un muscolo e non ha all’interno nessun osso. Si tratta di un corpo cavernoso.

6 – Uomo e cane – Il cane riesce a procurarsi un’auto fellatio con la propria bocca, l’uomo invece no.

7 – E’ possibile riattaccarlo – Nel caso venisse reciso, è possibile riattaccare chirurgicamente il pene. La storia di John Bobbit, evirato nel bel mezzo della notte dalla moglie insegna: per pagare il costoso intervento, ha girato diversi film hard.

8 – Due – Esiste una malformazione per cui alcuni uomini nascono con due peni. No, non è una qualità.

9 – E’ possibile che si fratturi – Pur non essendo un osso, è possibile che il pene si fratturi. Questo succede quando si usa davvero troppa foga durante un rapporto sessuale oppure quando “l’incontro” tra uomo e donna avviene troppo bruscamente. Ahi!

10 – Da record – Il record del pene più lungo al mondo, ufficialmente appartiene all’americano John Falcon con ben 34 centimetri (praticamente come una bottiglia da un litro e mezzo). Ma in realtà pare ne esista uno ancora più lungo: quello di Roberto Esquivel Cabrera, messicano, con ben 48 centimetri.

11 –  E’ freddoloso – In caso di freddo, il pene si rimpiccolisce. Ciò avviene perché il corpo umano ragiona in termini di risparmio energetico: in caso di freddo il sangue si concentra nelle zone considerate di vitale importanza per la sopravvivenza.

12 – E’ in diminuzione – Secondo uno studio condotto in Italia nel 2012, le dimensioni del pene degli uomini si stanno riducendo ad una velocità preoccupante: un centimetro ogni 60 anni. Il fenomeno, pare sia legato ai cambiamenti ambientali che poi vanno ad  influire sul sistema endocrino.

13 – E’ impossibile urinare in erezione – La natura ha strutturato l’uomo in modo che urina e sperma fuoriescano attraverso lo stesso canale. Il che significa che quando il pene è in erezione è impossibile urinare.

14 – Ragni eccitanti – Il morso del ragno delle banane, così chiamato perché predilige le piantagioni di questo frutto, provoca nell’uomo delle erezioni inarrestabili e che possono durare anche 4 ore.

15 – Esiste un museo del pene – Precisamente si trova a Reykjavik in Islanda e sono conservati al suo interno ben 300 peni… veri!