• Le città più "cliccate"
  • Cerca la tua città

  • Roma
  • Milano
  • Torino
  • Napoli
  • Perugia
  • Bergamo
  • Palermo
  • Firenze
  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Genova
  • Ancona
  • Arezzo
  • Brescia

9 domande che si fanno le donne prima di fare sesso

domande-donne-sesso

Si sa, le donne sono complicate ed hanno anche lo straordinario potere di rendere più difficile qualsiasi cosa semplice e di fasciarsi la testa con problemi che in realtà non esistono.

La loro area di interesse principale sono gli uomini e le relazioni. Sesso compreso. A tutte infatti è successo di andare in ansia per cercare di far bella figura in quel frangente. E qui le domande frullano.

Una soluzione alle paranoie non c’è, poiché tanto, ogni età porta con se varianti sempre nuove.

Ma ora vediamo quali sono le 9 domande che ogni donna si è fatta almeno una volta, prima di fare sesso oppure durante.

1 – Se non raggiungo l’orgasmo? – Più ci si pensa e più diventa complicato raggiungere l’apice del piacere. Ci sono donne che hanno difficoltà ad arrivare al culmine del piacere e proprio per questo soffrono di vere e proprie ansie da prestazione. In ogni caso è bene ricordare che un rapporto senza orgasmo, può anche essere stato piacevole nel complesso, quindi non va giudicato negativamente.

2 – E’ finito? – Se l’uomo va come se avesse una pila Duracell infinita e lei invece comincia ad essere sfinita, inizierà a chiedersi cosa deve fare. Bé, sempre meglio di uno alla Speedy Gonzales però.

3 – Lo avrà già provato con qualcuno? – Se lui propone giochi un po’ al di fuori dell’ordinario, per lei è naturale chiedersi se lui lo ha già provato con qualcun’altra.

4 – Queste domande se le fa durante il rapporto sessuale? – Se lei inizia a distrarsi e farsi viaggi mentali, forse c’è un problema di coppia.

5 – Se non capisce quello che dico? – Può succedere, l’importante è non perdersi d’animo e dare una seconda possibilità. Magari spiegandosi meglio.

6 – Che parte devo fare? – Semplicemente essere se stesse. Provare a superare i propri pudori è sicuramente lodevole, ma ciò non deve poi creare personaggi che non esistono.

7 – Come andrà? – La prima volta di solito non è mai la più memorabile. Certo è che se anche la seconda o la terza manca sintonia, significa che non c’è chimica anche se ci si piace.

8 – Gli piacerà? – E’ si, tutte le donne se lo chiedono, come se stessero facendo un esame oppure in una specie di competizione con le ex. Occorre solo trovare il giusto livello di sintonia e titto verrà da solo.

9 – Userà delle precauzioni? – Se non si è in una relazione stabile, questa è una domanda legittima e che vale la pena affrontare.