parlare sporco" durante l'atto sessuale abbiamo in mente tutti cosa sia e sembra anche una delle cos... "/> Consigli su come praticare il Dirty Talk - Escort Fox
  • Le città più "cliccate"
  • Cerca la tua città

  • Roma
  • Milano
  • Torino
  • Napoli
  • Perugia
  • Palermo
  • Bergamo
  • Firenze
  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Genova
  • Ancona
  • Arezzo
  • Brescia

Consigli su come praticare il Dirty Talk

dirty talk

Il Dirty talk o “parlare sporco” durante l’atto sessuale abbiamo in mente tutti cosa sia e sembra anche una delle cose più facili e naturali da realizzare. Ma quando si arriva al dunque, siamo proprio sicuri di riuscire ad esprimere tutto il nostro potenziale?

Come in tutti gli ambiti, specialmente in quelli un po’ più trasgressivi, esistono delle regole non scritte e non dette che sono dei limiti sottilissimi ma molto netti. Ragion per cui, pensare che nel dirty talk tutto è permesso, è un grave errore che potrebbe portare a risultati deludenti (quando va bene). Esistono però delle linee guida da seguire, semplici e molto efficaci, che faranno raggiungere grandi risultati.

In questo articolo vogliamo darvi alcune dritte per non sbagliare.

Anticipa le tue azioni

In ambito sessuale, sapere cosa ci attende ha un effetto molto appetitoso. E così, se hai intenzione di “punire” il tuo partner, oppure di legarlo o bendarlo, diglielo. Racconta esattamente cosa hai intenzione di fare e come. Parlare sporco non significa solo usare parole e concetti forti, significa semplicemente costruire la tua e la sua eccitazione con parole e voce.

Mantieni le promesse

Occorre mantenere la mente lucida e non lasciarsi trasportare in modo eccessivo dalla situazione o dalla fantasia. Il che significa che non si può promettere di legare il partner come un salamino, se poi in concreto non si ha niente a disposizione per farlo. Si rischia di perdere buona parte dell’eccitazione del momento e di veder cadere nel vuoto le tue future chiacchiere sexy.

Che parole dire?

Un buon consiglio per iniziare è quello di usare parole e immagini che eccitano te e, successivamente, andare per tentativi. Ci sono donne, ad esempio, che amano sentirsi chiamare con epiteti che in altri contesti sarebbero puniti con una denuncia. Ma, ovviamente, non tutte le donne sono così. Quindi, come regola generale, sia per gli uomini che per le donne, si può dire che occorre procedere a piccoli passi, in un crescendo che segue quello dell’eccitazione.

Fai la telecronaca

Niente è più eccitante per il partner che sapere cosa ci piace, dove e perché. Un ottimo modo per parlare sporco può essere allora quello di fare la telecronaca di quello che sta succedendo dentro di noi, sia nel corpo che nella testa.

Non va dimenticato inoltre, che l’umorismo può essere sexy e una risata insieme dopo un piccolo passo falso non può che aumentare la complicità del momento anche se interrompe un po’ l’eccitazione.

Altro consiglio da tenere a mente, è che alla fine della fiera la zona erogena più potente è il cervello (specialmente per le donne) e le parole sono uno dei mezzi più efficaci per eccitarlo. Non sottovalutiamole.