• Le città più "cliccate"
  • Cerca la tua città

  • Roma
  • Milano
  • Torino
  • Napoli
  • Perugia
  • Bergamo
  • Palermo
  • Firenze
  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Genova
  • Ancona
  • Arezzo
  • Brescia

Il segreto di una lunga vita? Una tecnica sessuale Egizia

tecnica-orgasmica-egizia

Gli antichi Egizi credevano che il sesso fosse sacro. Da questa affermazione, ne deriva che ritenevano che l’energia prodotta dall’orgasmo dovesse essere sfruttata poiché si tratta di una enorme quantità di energia pranica, cioè energia cosmica, capace di condurre verso l’eternità.

Gli Egizi, ben prima di molte altre culture, avevano compreso come il sesso avesse notevoli benefici su una moltitudine di malattie fisiche ed emotive poiché permette di liberarsi di energie disfunzionali dal corpo, contribuisce ad accrescere la coscienza grazie alla capacità dell’orgasmo di aprire i chakra superiori, avvicinando gli individui alla propria coscienza superiore, aumenta la forza fisica e la vitalità.

Un po’ l’opposto di quanto pensato da induisti, taoisti e tantra tibetano, i quali sostengono che l’energia sessuale sia sostanzialmente una vera e propria perdita di forze preziose: secondo queste culture infatti, l’eiaculazione è un momento in cui ci si avvicina un po’ alla morte a causa proprio della perdita di energia e vitalità. Ne consegue che l’eiaculazione va evitata.

Niente di tutto questo però, è sostenuto dagli antichi Egizi, i quali invece credevano che gli orgasmi siano sani e necessari ma che questa energia rilasciata dovesse essere controllata attraverso una procedura esoterica. Ciò significa, che la forza sprigionata, se adeguatamente controllata e direzionata, possa essere di beneficio per il Mer-Ka-Ba cioè il campo di energia che circonda il corpo. Se non si effettua questo controllo, l’energia sessuale viene persa.

Al giorno d’oggi, è possibile provare a direzionare l’energia sessuale dell’orgasmo, proprio come facevano i saggi antichi Egizi, seguendo alcuni semplici passi:

Lasciare che l’energia sessuale aumenti

Nel momento in cui si sente l’energia sessuale lungo la schiena, occorre fare un respiro molto profondo, riempiendo i polmoni di circa 9/10 e poi trattenere il respiro. Questo consentirà all’energia sessuale di salire lungo la schiena.

Cambiare la direzione del flusso

Non appena si sente arrivare l’energia sullo sterno, occorre attivare la forza di volontà e “spostarla” 90 gradi fuori la parte posteriore del corpo.

Lasciar circolare l’energia

A questo punto l’energia circolerà automaticamente attraverso un canale che si chiama tubo di ankh. Succederà allora che l’energia continuerà a curvare fino a raggiungere il petto da dove è partita, ma nella parte anteriore del corpo. Può succedere che si avvertano delle vere e proprie scosse quando l’energia torna al punto di partenza.

Tutto questo deve succedere mentre si sta trattenendo il primo respiro

Riempire completamente i polmoni

Nell’istante in cui l’energia sessuale torna alla fonte, occorre fare un respiro ancora più profondo e riempire i polmoni nel modo più completo possibile.

Espirare lentamente

Ora occorre espirare molto lentamente, solo in questo modo l’energia continuerà a circolare lungo il canale di ankh.

Rilassarsi respirando normalmente

Quando si giunge alla fine di questo respiro, occorre continuare a respirare profondamente e lentamente fino a raggiungere il rilassamento. Ora occorre far tornare normale il respiro e anche dormire per un po’ volendo.

Se tutto è andato per il verso giusto, si sentirà ringiovanita ogni cellula del corpo ma non solo: l’energia così sprigionata è capace di raggiungere livelli fisici anche oltre quello cellulare.

Ovviamente tutto ciò avverrà dopo aver fatto un po’ di pratica; se per qualsiasi motivo non ci si sentirà a proprio agio durante una delle fasi descritte, basta fermarsi e tornare alla normalità. Niente paura, potrebbe solo non essere il momento giusto di iniziare.

Chi pratica questa tecnica orgasmica comunque, dichiara di non utilizzare altro metodo per raggiungere il piacere poiché l’orgasmo che ne deriva è molto forte e provoca una forte sensazione di benessere. Tutti ottimi motivi per provare!