• Le città più "cliccate"
  • Cerca la tua città

  • Roma
  • Milano
  • Torino
  • Napoli
  • Perugia
  • Palermo
  • Bergamo
  • Firenze
  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Genova
  • Ancona
  • Arezzo
  • Brescia

Sei un buon amante? Si vede da questi (strani) atteggiamenti

buon-amante

E’ inevitabile, quando si inizia ad uscire con qualcuno prima o poi ci si chiede “Come sarebbe andarci a letto?”. Ed allora si inizia a studiare la persona che ci troviamo di fronte, i suoi comportamenti e si cerca di prevedere se potrà essere o meno una bella esperienza. Fino ad ora si poteva contare solamente sulla propria esperienza personale, ma oggi la scienza corre in nostro aiuto.

Secondo alcuni studi, esistono degli indizi che permettono di capire in anticipo se la persona che ci troviamo di fronte è brava a letto; non si tratta di valutare la performance, ma piuttosto delle caratteristiche caratteriali, atteggiamenti e gusti. Il discorso vale anche su noi stessi, il che significa che possiamo auto-giudicarci e, di conseguenza, migliorarci.

Ma quali sono le caratteristiche tipiche di chi è bravo a letto? Prepariamo carta e penna e prendiamo appunti.

Beve vino – Chi beve diversi bicchieri di vino al giorno, tendenzialmente è un buon amante.

Ride molto – Le persone dotate di senso dell’umorismo e spensieratezza, tendenzialmente sono più propense ad esserlo anche sotto le lenzuola.

Sceglie il gelato al gusto caffè – Può sembrare assurdo, ma uno studio ha dimostrato come la preferenza verso questo gusto di gelato, è un buon indizio di buone qualità da amante. Chi sceglie il caffè quando va in gelateria è più incline a vivere i piaceri del momento, senza pensare al prima e al dopo.

E’ intelligente – Le persone intelligenti sono tendenzialmente più ‘smart’ anche tra le lenzuola, e questo vale specialmente per le donne.

Sa cosa ordinare al ristorante – Chi è deciso su cosa ordinare davanti al menù del ristorante, sa cosa vuole anche in altri frangenti.

E’ appassionato di politica – Se gli/le interessa cosa succede nel mondo ed ha un punto di vista sulle cose, è molto probabile che succeda la stessa cosa anche sotto le lenzuola.

Sa ballare bene – Chi danza esercita attrazione sugli altri ed è stato dimostrato da diversi studi. Ora però, si ha la conferma anche che chi sa ballare bene, sa muoversi anche in altri frangenti.

Non ha problemi con la nudità – La nudità non crea particolari disagi a chi vive serenamente con il proprio corpo. Non solo sotto le lenzuola, ma anche nello spogliatoio di una palestra, nella sauna o dal dottore.

E’ mancino/a – Da alcuni studi è emerso come i mancini siano i più soddisfatti e soddisfacenti a letto.

Ama il contatto visivo – Non si intimorisce nel guardare negli occhi una persona.