• Le città più "cliccate"
  • Cerca la tua città

  • Roma
  • Milano
  • Torino
  • Napoli
  • Perugia
  • Palermo
  • Bergamo
  • Firenze
  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Genova
  • Ancona
  • Arezzo
  • Brescia

Sesso a tre: consigli per gestirlo al meglio

sesso-a-tre

Fantasia puramente maschile? Forse oggi non si può più dire, ma la questione rimane sempre un po’ spinosa. Non è facile infatti, prendere questa decisione, sia che ci si trovi in coppia che da soli; mettere d’accordo tre persone, può non essere un’impresa semplice.

La vera prima domanda che è opportuno chiedersi è: si è gelosi o possessivi? Se la risposta è anche sono NI, forse è il caso di non avventurarsi in questi lidi. Anche se non si è in coppia infatti, il rischio è quello di cascare in un gioco di seduzione per vincere che vale la pena valutare quanto possa essere salutare e divertente. Il sesso a tre è un’esperienza che andrebbe vissuta con leggerezza ed a partire da un rapporto collaudato, ecco perché funziona meglio nel caso di rapporti sani e solidi, piuttosto che come ultima spiaggia per rinvigorire il rapporto.

Altro aspetto da tenere in considerazione prima di avvicinarsi a un ménage a trois, è che sicuramente, ci si troverà davanti a una situazione di dominazione/sottomissione, con una parte forte che conduce il gioco e chi si lascia comandare dagli altri. Inoltre, nel mentre, capiterà di osservare la scena ma anche di essere osservato: non a tutti potrebbe piacere l’idea.

Nel caso in cui ci si trovi nel pieno dell’esperienza, per prima cosa, occorre accertarsi che tutte le parti siano a loro agio nella situazione. In seguito occorrerà armarsi di spontaneità e generosità per non rischiare di escludere nessuno dal gioco: lasciarsi andare senza sentirsi giudicati, non pensare e assecondare i propri desideri sono i segreti di una buona riuscita.

Ma i vantaggi che si ottengono da un ménage a trois quali sono? Tralasciando il fatto che sicuramente si tratterà di un’attività fisica più movimentata, con un maggiore consumo di calorie, un’esperienza del genere scatena sicuramente più fantasia e più stimoli. Ma soprattutto, in questo modo si possono scoprire aspetti del proprio partner o di se stessi, fino ad allora sconosciuti.

Per quanto riguarda le posizioni, ci si può sbizzarrire nello sperimentarne di nuove e stuzzicanti: se il triangolo è formato da due donne e un uomo, una posizione che fa godere tutti è quella che vede l’uomo disteso, mentre una delle due donne è sopra di lui nella posizione dell’amazzone e l’altra riceve sesso orale attraverso il sitting face. Altra situazione interessante è quella che vede le due donne impegnate in un 69, mentre l’uomo penetra una delle due.

Se il triangolo è composto da due uomini e una sola donna, ci si può scatenare ad esempio con la doppia penetrazione, oppure uno dei due uomini può soddisfare la donna da dietro, mentre lei pratica sesso orale con l’altro.

Ma sono esempi, le varianti possono essere davvero infinite.