• Le città più "cliccate"
  • Cerca la tua città

  • Roma
  • Milano
  • Torino
  • Napoli
  • Perugia
  • Palermo
  • Bergamo
  • Firenze
  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Genova
  • Ancona
  • Arezzo
  • Brescia

Sexting: idee e consigli per scrivere “zozzo”

sexting--

La tecnologia, a volte può essere davvero una manna dal cielo. Oggi è per esempio possibile praticare il cyber sex, cioè stare completamente nudi di fronte a una webcam con una persona che si trova dall’altra parte del mondo, oppure ci si può scambiare messaggi o immagini via Whatsapp in maniera quasi immediata ed in tempo reale.

Il termine sexting deriva dalla fusione delle parole inglesi “sex” e “text” per definire la pratica dello scambiarsi messaggi bollenti attraverso i dispositivi tecnologici, primo fra tutti lo smartphone. Si tratta comunque di una pratica da realizzare con la massima attenzione poiché non è priva di insidie: la cronaca recente è densa di casi in cui il materiale hot scambiato via sms, viene diffuso contro la volontà dei proprietari. Meglio dunque farlo con chi ha la nostra piena fiducia.

Appurato questo, oggi vogliamo darvi alcuni consigli e dritte per scrivere messaggi bollenti al proprio partner, magari corredati anche da qualche immagine un po’ spinta.

Preliminare dei preliminari – Per costruire il massimo dell’eccitazione, si può iniziare benissimo anche prima di incontrarsi. Bisogna infatti ricordarsi che una donna ama sapere cosa le verrà fatto mentre invece l’uomo ama sapere cosa potrà fare; ed allora via libera alla fantasia: si può iniziare inviando una foto in abiti un po’ succinti con la didascalia “che mi farai quando mi vedrai?“.

Pessima giornata a lavoro – Il partner ha avuto una pessima giornata a lavoro. Può succedere, ma il modo per risollevare l’umore c’è: basta scrivere dei messaggi in cui si fa sentire la propria vicinanza, anche sessuale. Qualche esempio? “Mi dispiace per quello che è successo a lavoro. Quando torni a casa c’è altro lavoro per te…“, oppure “Passa nel mio ufficio, dobbiamo discutere la tua punizione..“.

Serate noiose – Immaginate di essere prigionieri di una noiosissima riunione familiare: parenti e bambini che urlano e scorrazzano da tutte le parti. Quale miglior modo per risollevare la serata che quello di far immaginare all’altro che succederà dopo cena? Scambiarsi messaggi pur essendo nella stessa stanza infatti, è un po’ come sussurrarsi all’orecchio ma senza essere maleducati ed è molto, molto eccitante.

Preparativi per l’incontro – Una serie di messaggi sexy prima di incontrarsi, assicurerà l’attenzione dell’altro in maniera incondizionata; più si ostenterà sicurezza e nonchalance, più i messaggi faranno il loro dovere. Qualche esempio: “Difficile scegliere che biancheria indossare stasera” oppure “Oggi fa caldo, pensavo di uscire così stasera.. che ne pensi? (corredato da foto hot)”.

Effetto assicurato.