• Le città più "cliccate"
  • Cerca la tua città

  • Roma
  • Milano città
  • Torino
  • Napoli
  • Perugia
  • Bergamo
  • Palermo
  • Firenze
  • Alessandria città
  • Bari
  • Bologna città
  • Genova
  • Ancona città
  • Arezzo città
  • Brescia città

CpLauraAlex

3701333456 Quando mi chiami dimmi che mi hai visto su EscortFox.it
Visite: 2 , Oggi: 0
CpLauraAlex CpLauraAlex

Su di me:

Escort girl, 42 anni Torino

Coppia Italiana, ENTRAMBI BISEX SE RICHIESTO,Lei 39anni,bellissima, NON INCONTRO DA SOLA, completa nei giochi ,sexy ed elegante. Se hai desideri Nascosti di cui hai pudore, anche i più Hot o per gli amanti del genere MOLTO SEVERI siamo attrezzati e possiamo essere Mistress e Master, noi puoi esaudirli tutti senza vergogna, ti aiuteremo a tirar fuori i tuoi tabù senza che tu ti senta a disagio, siamo educati disponibili e ospitale insieme passeremo momenti indimenticabili,
Io sono Una Gran Troia tutto pepe con una seconda di seno, un fondo schiena da urlo ed una boccuccia tutto da riempire.... Amo stare al centro dell' attenzione facendo la troia davanti al mio compagno o con il mio compagno, siamo due gran Puttane sbocchimatrici abilissimi con la nostra bocca al naturale e pronti a ricevere tutto il tuo caldo sperma che potremmo gustarci scambiandocelo mentre ci baciamo tra noi.
Il suo Lui, 40 anni,Bisex Versatile fisicato dotato e perfetto complice a letto.
Siamo vogliosi e pronti ad esaudire ogni più profondo desiderio.
Pratichiamo anche BDSM, feticismo, bondage e giochi dannunziani completi

Informazioni Profilo

Escort Valutazione:
Recensioni:0
Disponibilità:Ricevo, Tua casa, Hotel, Viaggio/VacanzaRispondo a :ChiamataOrario di lavoro:6 - 22Nazionalità:ItalianoCapelli:BiondiCoppa taglia:Medio (B)Fumatore/trice:NoOrientamento sessuale:Bisessuali

Lingue parlate

Informazioni di Contatto

Città Torino Telefono:3701333456
Contatta questa escort
Chiudi
Devi registrarti o fare login per inviare messaggi

Recensioni

Aggiungi una recensione
Devi registrarti o fare per inviare una recensione
Ancora nessuna recensione