Masturbazione: i benefici e i motivi per praticarla

Categorie

Oggi parleremo della masturbazione, un’attività o comportamento del tutto naturale e normale in qualsiasi essere umano indipendentemente dalla sua cultura, razza o orientamento sessuale. La masturbazione non è solo estremamente comune ma è anche sana e ha una ragione d’essere biologica.

Tecnicamente, la masturbazione è un atto di carattere erotico che coinvolge gli organi sessuali degli individui e le loro zone erogene; consiste nello stimolarli attraverso le azioni di toccare, strofinare e movimenti che simulano la penetrazione. L’obiettivo è quello di ottenere un piacere di carattere sessuale; può finire con un’eiaculazione e un orgasmo o meno, questo è opzionale.

Sia gli uomini che le donne praticano la masturbazione come parte del loro istinto naturale per la conoscenza di sé e come inizio della vita sessuale di ogni individuo; iniziando nella prima adolescenza e continuando nell’età adulta, anche tardiva, la libido si mantiene per tutta la vita e varia da persona a persona.

La masturbazione è sana

La masturbazione, come abbiamo detto prima, è un processo del tutto normale, quindi se ne dovrebbe parlare senza paura o tabù. Dovresti anche sapere che ci sono miti a cui non si dovrebbe credere, per esempio che causa disfunzioni erettili o impotenza, o che provoca una diminuzione dello sperma: nessuno di questi argomenti è supportato dalla scienza.

Quando si ha un partner stabile, è importante parlare della masturbazione insieme: gli studi dimostrano che anche se si ha un partner, le persone continuano a masturbarsi come parte dei loro bisogni sessuali, quindi è necessario evitare incomprensioni spiegando che non si tratta di insoddisfazione, al contrario, invitatelo a partecipare perché è meglio godere insieme.

Motivi per praticare la masturbazione: i benefici

Divertimento: le persone si masturbano per piacere e divertimento; oltre a farlo per soddisfare i nostri desideri, lo facciamo anche perché ci piace la sensazione dell’orgasmo.

Riduce lo stress e la tensione: quando lo stress e la tensione si accumulano per vari motivi, la masturbazione aiuta ad eliminare lo stress e a metterci di buon umore.

Migliora il sonno: se hai problemi a dormire, ricorda che hai la soluzione nelle tue mani, letteralmente.

Migliora la concentrazione: gli studi dimostrano che una persona sessualmente soddisfatta è più attiva, attenta e concentrata nelle sue attività.

Crampi mestruali: nelle donne aiuta a ridurre i sintomi del periodo mestruale.

Perfeziona il sesso: la pratica rende perfetti e chi si masturba costantemente migliora le proprie capacità e le proprie prestazioni sessuali di coppia.

Gioco di coppia: fa parte dei giochi erotici che possono essere condivisi in coppia.

Ci sono effetti collaterali?

Lesioni e sfregamenti possono essere causati da movimenti molto forti o improvvisi, e se c’è una mancanza di lubrificazione, si possono usare oli naturali. Nel caso degli uomini, se si masturbano più volte di seguito, il pene può sviluppare un edema sul glande e gonfiarsi per alcuni giorni senza ulteriori complicazioni.

Gli uomini dovrebbero usare una buona tecnica di masturbazione, cioè non stringere troppo il pene perché questo può portare a una perdita di sensibilità, e cercare di non eiaculare troppo in fretta per evitare le abitudini di eiaculazione precoce. Infine, ci possono essere casi, sia nelle donne che negli uomini, in cui l’eccessiva masturbazione diventa un problema perché compromette le responsabilità quotidiane e ha un’influenza negativa sulla vita di tutti i giorni. Se questo accade, si dovrebbe vedere un terapista sessuale.

Conclusioni

Usare i sex toys è una buona idea, le donne che usano i vibratori migliorano la lubrificazione e la sensibilità nella loro zona intima, nel caso degli uomini che usano vibratori maschili migliorano anche la loro erezione. Ricorda che la masturbazione è normale e non devi vergognarti, e puoi parlarne con qualcuno di cui ti fidi o con un professionista.