Feticismi sessuali: perché è normale averli

Categorie

I feticismi a volte ricevono una cattiva reputazione, e di solito quando si sente la parola la si associa alla perversione o a qualcosa di sgradevole perché alla maggior parte delle persone rimangono solo quelle storie spiacevoli che hanno sentito una volta su preferenze sessuali molto strane che sono decisamente rifiutate dalla grande maggioranza.

Ma questo non è del tutto vero; i feticismi comprendono anche una varietà di pratiche che non rappresentano alcun rischio e che sono solo un piacere aggiuntivo che la gente ama provare perché generano un certo piacere. Come si dice sempre nei comportamenti sessuali, finché entrambi sono d’accordo e non si fa del male a nessuno, tutto è perfettamente valido. Insomma alla base del successo del sesso fetish c’è la consensualità.

Secondo la scienza e la medicina, i feticismi fanno parte delle parafilie, cioè comportamenti sessuali diretti verso oggetti, situazioni o individui che sono fuori dall’ordinario. I feticismi sono specificamente basati su oggetti e azioni; va chiarito che i sex toys non contano come fetish perché i veri feticismi si concentrano su oggetti e azioni fuori dall’ordinario.

Come abbiamo già detto, ci sono alcuni comportamenti innocui che non sono male se vengono praticati di tanto in tanto, ma bisogna sempre essere consapevoli che si tratta di un feticismo e quindi va tenuto sotto controllo. Insomma, per essere “sani” non devono prendere il sopravvento sulla vita di ciascuno di noi.

Per quanto innocenti possano essere, se diventano una priorità permanente e diventano l’unico modo per ottenere piacere, cessano di essere così innocui e diventano compulsivi. A quel punto, anche se non rappresentano un danno fisico, possono farlo a livello psicologico e sociale, tanto da causare l’incapacità di relazionarsi normalmente con altre persone, o peggio, non poter avere un partner stabile.

Quando chiedere aiuto

In conclusione, non tutte queste perversioni sono da condannare; anzi in realtà nessuna lo è davvero finché resta un gioco o una pura preferenza sessuale.

Ci sono tre situazioni in cui si dovrebbe cercare aiuto immediatamente:

Quando sono l’unico ed esclusivo modo possibile per una persona di avere eccitazione sessuale o orgasmo, cioè il fetish è la sua unica fonte di piacere, e il sesso ordinario e l’erotismo non forniscono più quel piacere; il feticismo diventa una fissazione e una dipendenza che deve essere affrontata.

Se i feticismi includono causare un reale danno fisico, psicologico o economico all’altra persona; è vero che ci sono cose come il sadomaso che sono fatte volontariamente, e abbiamo detto prima che se entrambi sono d’accordo tutto va bene, ma ci sono sempre dei limiti. Fare un reale danno ad un’altra persona, psicologicamente parlando, non dovrebbe essere pensato come OK, in qualsiasi situazione e in qualsiasi ambiente.

Quando si pone per includere persone che non lo fanno volontariamente e coscientemente; questo è un tema molto sensibile ed è un crimine in qualsiasi parte del mondo.

Se si hanno pensieri di questo tipo, è consigliabile andare da un medico specialista per trattarli adeguatamente, poiché tutto ciò che significa trasgredire contro altre persone è sbagliato, e senza un’attenzione precoce possono diventare qualcosa che sfugge al controllo dell’individuo.