Le migliori posizioni per il sesso orale

Categorie

Nel sesso ci sono molte pratiche diverse, ma la principale e più piacevole è la penetrazione. Ci sono anche altre pratiche che possono essere altrettanto piacevoli. Come il sesso orale che può aiutare a intensificare tutte le sensazioni. Ma quali sono le posizioni migliori per il sesso orale?

C’è un trucco, e non si tratta solo di tirare fuori la lingua in un modo qualsiasi. È importante che i movimenti e le pressioni siano fatti sulle parti giuste per stimolarle. Si può succhiare e leccare tutto il corpo (specialmente le parti particolarmente sensibili come il collo, le orecchie o i capezzoli), ma il sesso orale si riferisce al contatto tra la bocca e i genitali.

È così popolare e piacevole che ha persino diversi giorni in cui viene celebrato. La più importante è la giornata mondiale del sesso orale il 6 settembre. Una data che si riferisce alla posizione per eccellenza di questa pratica sessuale.


Tutto quello che devi sapere sul sesso orale


Prima di tutto, è conosciuta con nomi diversi a seconda di chi la esegue. Per esempio, se viene eseguito su una vagina, è popolarmente chiamato cunnilingus. Allo stesso modo, se viene eseguito sul lato B, si chiama anilingus o bacio greco o nero.

Per quanto riguarda il genere maschile o quelle persone con il pene, il suo nome specifico sarebbe fellatio o blowjob. Anche se ci sono anche una moltitudine di espressioni che si riferiscono al sesso orale più informale, a seconda del paese o della zona. In questo tipo di pratica, la cosa più importante da ricordare sono due cose: l’igiene e il non mordere. Sono come le due leggi quando si tratta di eseguire un buon orale. Poter godere senza preoccupazioni.

Altre questioni che vengono fuori sono, per esempio:

Fagli sapere quando stai per venire ed eiaculare. Ricordare che è possibile prendere una malattia sessualmente trasmissibile (STD).
Una questione di dimensioni: entrerà in bocca? A molte persone piace la gola profonda, ma nessuno vuole un finale sgradevole.
Ecco perché, come per qualsiasi pratica sessuale, si raccomanda una buona comunicazione e igiene. Conoscere i limiti e il desiderio di sperimentare di entrambi i partner è importante.


Le migliori posizioni per godersi il sesso orale


Quando si tratta di godere, come si fa a sapere a cosa dare la priorità: al comfort, al piacere? Perché in alcuni video erotici sembra che bisogna essere molto flessibili per fare sesso orale. Ecco alcune delle posizioni migliori in cui fare sesso orale.

Il 69


Questa è la posizione classica, quella tipica per questa pratica sessuale. O di lato o uno sopra l’altro; l’idea è di fare sesso orale reciprocamente allo stesso tempo. Lasciando libero accesso con le gambe aperte per dare e ricevere allo stesso tempo. Combinando orgasmi e gemiti mentre si esplora la parte più intima dell’altra persona. Questo può essere ancora più eccitante perché si sente e si osserva il piacere allo stesso tempo. In questo modo, il ronzio può essere praticato involontariamente. Questo viene fatto facendo vibrare la bocca direttamente sui genitali. Proprio come un vibratore, ma con lubrificante naturale (saliva) e lingua.

A quattro zampe


Questa posizione è anche conosciuta come la pecorina. Molto semplice, la persona che sta per ricevere si mette a quattro zampe, mentre la persona che sta per dare si mette dietro. Dipende da cosa vuoi leccare e dalla comodità di entrambi.

Inginocchiarsi


Un’altra posizione classica per un pompino o una fellatio. Qui la persona con il pene è in piedi o seduta, mentre la persona che eseguirà il pompino si inginocchia davanti a lui, in modo che la sua bocca sia all’altezza perfetta. Qui, se lo si desidera, si può mettere un cuscino sotto le ginocchia per aumentare il comfort. In questo modo la persona in piedi ha un’ampia visuale e può anche mettere le mani sulla testa della persona che gli sta facendo sesso orale e muovere i fianchi per controllare la profondità e il ritmo. Un’occasione perfetta per godere di conati di vomito o gola profonda.

Sdraiati, una posizione classica per il sesso orale


Un’altra delle posizioni più popolari. La persona che riceverà il sesso orale è sdraiata sulla schiena con le gambe aperte. La persona che deve ricevere il sesso orale si posiziona tra le gambe. Uno dei vantaggi che di solito aumentano l’eccitazione in questa posizione è quello di poter guardare negli occhi mentre si pratica e si gode.

Da qui, la questione è lasciarsi andare, provare e scegliere quello che ti piace di più. Anche se ci sono molte altre posizioni da sperimentare, queste sono solo le più popolari. Anche se avete voglia di innovare, potete sempre consultare il Kamasutra.